domenica 18 novembre 2012

Burro cacao fatto in casa: soddisfazione!

E' di nuovo molto che non scrivo. Mi dispiace davvero tanto, questo blog per me è come un diario e sono convinta che mi mancherà tantissimo non imprimere da qualche parte dei bei momenti, pensieri, emozioni... In questo periodo ne sto provando tanti di questi sentimenti, la nascita di Federico ci ha scombussolato nuovamente la vita, ma esclusivamente in modo positivo.
Il tempo per me è sempre poco per non dire pochissimo, tre bambini sono molto impegnativi, e poi c'è il lavoro, la casa a cui dare un minimo di parvenza decente, e... la mia nuova passione: gli spignatti!
Fino ad un paio di mesi fa non sapevo nemmeno cosa significasse questa parola, poi tutto è iniziato con la realizzazione del mio primo sapone e mi si è aperto un mondo infinito. Ho realizzato molti altri saponi, sto partecipando con emozione ad uno scambio di saponi che convolge 40 persone in tutta Italia, ho fatto mille ricerce a riguardo, comprato due libri... insomma, mi sono appassionata.
Ma oltre al sapone esiste anche un mondo "parallelo" sull'autoproduzione dei cosmetici, forse ancora più ampio del precedente. Devo ammettere che ho ancora tantissimo da imparare e non sono ancora assolutamente in grado di produrre nulla di complesso, ma qualcosina mi sono divertita a fare, con risultati più o meno gradevoli.
Forse un po' tutti quelli che si avvicinano a questo mondo cominciano dalla ricetta base: il burro cacao. E' davvero una delle cose più semplici da fare, anche se non è sempre garantito il risultato. Io ho cercato un po' di informazioni sul web e, come si può immaginare, si trova tutto e ancora di più anche solo per un piccolissimo stick da passare sulle labbra. Insomma, sulla fine non c'era nulla che mi convinceva davvero fino in fondo e ho osato creare una ricetta tutta mia mescolandone molte. Eccola:

BURRO CACAO RIPARANTE ALL'ALBICOCCA 
(per 1 stick)
1,8g di cera d'api
1g di burro di cacao
1g di burro di karitè
1g di olio di ricino
0,8g di olio di albicocca
3 gocce di bisabololo
1 goccia di vitamina E
5 gocce di aroma cosmetica all'albicocca
Procedimento:
Innanzitutto pulire accuratamente un contenitore adatto: io ho comprato degli astucci appositi in vendita sui siti che forniscono anche le materie prime, ma si possono anche recuperare vecchi stick, facendo attenzione che non siano bucati. Dopo la pulizia farlo bollire qualche minuto e asciugarlo accuratamente: è molto importante per la conservazione del prodotto che non ci sia acqua.
Con una bilancina di precisione (meglio denominata da mio marito "bilancina da spacciatore") pesare in un bicchiere l'olio di ricino, quello di albicocca e la cera d'api. Se non si avesse l'olio di albicocca, sostituirlo con l'olio di ricino. Pesare a parte il burro di karitè. Mettere il bicchiere a bagnomaria in un pentolino sul fuoco e mescolare con un cucchiaino finchè la cera d'api non è sciolta. A questo punto aggiungere il burro di karitè e tenerlo a bagnomaria giuto il tempo che si sciolga, non di più. Io solitamente mescolo con il termometro apposito per spignatti e faccio attenzione affinchè la temperatura non superi i 65° perchè altrimenti il burro di karitè risolidificandosi diventa granuloso e non è piacevole da spalmare sulle labbra.
A questo punto, continuando a mescolare, togliere dal fuoco e aggiungere il resto degli ingredienti: bisabololo, vitamina E e aroma all'albicocca. Questi elementi sono del tutto facoltativi: i primi due aumentano le proprietà curative del burro cacao, ma se non si avessero a disposizione già gli oli e i burri saranno sufficienti. L'aroma all'albicocca a me piace, ma si può sostituire con qualsiasi aroma cosmetica, oppure con mezza bustina di vanillina per dolci. Se si è solidificato troppo rimettere il bicchiere nel bagnomaria giusto il tempo per rendere gli ingredienti liquidi.
Infine versare nello stick e lasciare raffreddare completamente.
Voilà, ecco il burro cacao senza paraffina fatto da me! Grande soddisfazione!

Nessun commento:

Posta un commento

Regalami un commento, sarò felice di leggere la tua opinione!

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...